01/6/14

La Caciotta

CaciottaLa Caciotta, è un formaggio da tavola, fresco, a pasta molle, prodotto in genere con tutti i tipi di latte, viene lavorata utilizzando latte di pecora da agricoltura biologica, pastorizzato a 72 C° e lavorato con caglio di agnello e fermenti lattici liofilizzati.

La storia della caciotta nasce sulla falsariga del pecorino, la cui tecnica produttiva si differenzia solo per alcuni accorgimenti. Continue reading

01/5/14

Caciotta Affumicata

Caciotta AffumicataCaciotta o Provola affumicata,
E’ una provola aromatizzata, dal fumo prodotto con legno di faggio ben stagionato, che le conferisce un colore bruno.

Un formaggio dall’armonia inconfondibile derivato dal gusto delicato della caciotta fresca e dall’aroma morbido dell’affumicatura ottenuta con il fuoco di legno e dal fumo che il legno produce.

Va assaporato lentamente e quasi con religiosità.
E’ indicata quale antipasto, per uno spuntino e come intermezzo da abbinare ad un vino bianco e corposo.
Lavorazione:
Il metodo è quello tradizionale della caciotta fresca a cui va aggiunto il leggero processo di affumicatura della durata di non più di 48 ore dell’inconfondibile fumo di legno di faggio.
Aspetto:
La pasta è di colore paglierino, morbida. La crosta ha sfumature più intense e marcate.

01/4/14

Pecorino Fresco

Pecorino FrescoPECORINO FRESCO

Otteniamo il nostro pecorino fresco rispettando l’antica tradizione casearia Siciliana nella produzione di pecorino.

Con dedizione raccogliamo il latte munto da pecore che pascolano in transumanza nei prati siciliani, aggiungiamo al latte di pecora siciliano solo caglio in pasta come da tradizione nella produzione di pecorino di Sicilia.
Continue reading

01/3/14

Pecorino con Peperoncino

Pecorino al peperoncinoORIGINE DEL NOME
Il nome “Pecorino” dal latino pecus che significa pecora, riconduce al latte ovino, da cui deriva il formaggio.
E’ sicuramente il formaggio piu’ antico: la sua culla d’origine sarebbe la Mesopotamia ove casualmente un pastore Sumero ne inventò la tecnica di produzione.
Anche Omero nell’Odissea, cita i canestrati di giunco quali contenitori di formaggi siciliani a pasta compatta.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO
Forma. Cilindrica a facce piane o lievemente concave, la crosta rugosa, dovuta ai segni lasciati dal canestrato di giungo, colore giallo piu’ o meno intenso aseconda della stagionatura; la pasta Continue reading

01/3/14

Pecorino ai Pistacchi

Pecorino Pistacchi e VinoIL PRODOTTO
Pasta dura e compatta, sapore piccante e persistente;
sulla crosta bianco giallognola rimangono impressi i segni dei cesti di vimini dove le forme sono riposte quando ancora morbide.
Viene aggiunto del pistacchio di Bronte in pasta e sulla crosta, la stagionatura varia da un minimo di 3 mesi ad un massimo di un anno.

Pecorino al Pistacchio di Bronte Formaggio di pecora con scaglie di pistacchi del Bronti ideale per antipasti e aperitivi! Continue reading